occhi-di-bue-con-marmellata

L’ora del tè. Occhi di bue con marmellata.

Perché i dolci tradizionali sono sempre meglio!

Qualche giorno fa ero al supermercato con mio figlio. Ad un certo punto nello scaffale dei dolci vediamo i biscotti per la merenda, ci sono gli occhi di bue, quei biscotti deliziosi e friabili di frolla con il buco al centro dove di solito c’è la marmellata di albicocche. Molte pasticcerie propongono anche altre versioni con cioccolata o altri gusti di marmellata. A quel punto, invece di comprarli, abbiamo deciso di provare a farli a casa.

Il risultato finale è stato quasi eccellente, a parte l’estetica non propriamente da giudice di masterchef. Considerato però che sono durati due giorni, nel senso che ce li siamo mangiati tutti, direi che, nonostante non fossero bellissimi alla vista, il risultato è stato comunque perfetto.

Come dicono gli inglesi “Done, is better than perfect!

Qui a The gum project ci occupiamo anche di cibo, di buon cibo, e ogni tanto vi proporremo alcune ricette.

Ecco la ricetta da provare.

Con la frolla in più ho sperimentato anche qualche biscottino da tè classico con glassa al cioccolato e allo zucchero. Gli occhi di bue li ho fatti un po’ più piccoli rispetto al formato classico, a voi la scelta.

INGREDIENTI

per circa 16 biscotti  di formato medio piccolo + altri 6 biscottini da the

Per la frolla:
  • 4 tuorli
  • 200 gr. di zucchero a velo o superfino
  • 500 gr. farina 00
  • 250 gr. di burro ammorbidito
  • aroma di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • cacao amaro q.b.
Per la farcitura:
  • marmellata di albicocche  – se ne avete fatta in casa meglio!
  • marmellata di fragole o altri gusti a vostro piacimento
  • Nutella

PREPARAZIONE

Setacciate la farina, unite l’aroma di vaniglia, il sale, lo zucchero e i tuorli. Dopo aggiungete il burro ammorbidito e iniziate ad impastare fino a che non ottenete un impasto compatto. Potete anche inserire tutto nel robot da cucina e lavorare subito dopo l’impasto. Se volete fare anche i biscotti da tè prendete un pezzetto di impasto e lavoratelo con un po’ di cacao amaro. Una volta pronta la frolla fate una palla, avvolgetela con una pellicola e fatela riposare mezz’ora in frigo.

Prendete la frolla stendetela fino a quando non è alta circa mezzo centimetro e tagliate dei dischi, circa sedici, io ho usato una tazzina da caffè grande. Fate altri sedici dischi, in questo caso però utilizzate un cerchio più piccolo per fare i buchi al centro, io ho usato il tappo di una bottiglia. Con la pasta che avanza, se volete, potete fare dei biscottini con la forma che vi piace di più.

Accendete il forno statico a 180°C, sistemate tutti i dischi sulla teglia foderata con la carta da forno. Appena il forno raggiunge la temperatura infornate per 15/16 minuti. Vi sembrerà che i biscotti non siano cotti, non preoccupatevi, tirateli fuori e poggiateli su una gratella ad asciugare. È questo il trucco che li rende delicati, chiari e friabili.

Una volta asciutti, prendete i dischi pieni e spalmateci un cucchiaino di marmellata o di Nutella concentrando al centro più la farcitura. Poi appoggiateci sopra i dischi col buco.

Nel frattempo sciogliete un po’ di cioccolata al microonde, io ho usato quella al latte su richiesta dei miei figli, ma secondo me quella fondente ci sta meglio. In un’altra ciotolina sciogliete un cucchiaino di zucchero a velo con alcune gocce d’acqua fino a quando non otterrete la consistenza giusta della glassa. Con l’aiuto di un cucchiaino decorate i biscotti che sono avanzati, quelli chiari con il cioccolato e quelli al cacao con la glassa bianca. Mettete i biscotti glassati in frigo per mezz’ora.

Infine sistemate tutti i biscotti su un vassoio e decorateli con lo zucchero a velo.

Sono perfetti per un tè in compagnia di amici o per la colazione.

Se volete, per i più golosi, potete  sperimentare altre farciture come la crema spalmabile bicolore, la crema al bounty, al twix e al pistacchio.

Le potete trovare su Amazon:

Nutkao crema bicolore
Bounty Crema Spalmabile
• TWIX crema spalmabile
• Crema spalmabile al pistacchio

Bon appetit!

 

Post a Comment